Menu

LA REMISE & FORME E L’ALLENAMENTO 2nda Parte

LA REMISE & FORME E L’ALLENAMENTO 2nda Parte       -  Di Luca Marziano –Tecnico biomeccanico

 

L’allenamento per la Remise&Form va effettuato almeno 3 volte a settimana, con costanza e deve durare, dopo una prima fase riattivante (di cui abbiamo parlato nella prima parte), almeno 1,5 ore, con una fase di intensità centrale di almeno 35-45 minuti, per questo voglio spiegarvi accuratamente il perché va fatto proprio cosi. Per stimolare adeguatamente il metabolismo ce bisogno di una fase di intensità almeno al 75-85% DEL VO2 MAX, OSSIA DEL MASSSIMO CONSUMO DI OSSIGENO E PER RAGIONI DI VARIO VALORE SPECIFICO, nel promulgare la spinta metabolica almeno per 36/48 ore, ossia fino all’allenamento successivo, quindi sia dal punto di vista metabolico che da quello della stimolazione di ormoni fondamentali tra cui la, oltre che del testosterone (forza) e del Gh (recupero) dei due ormoni scoperti ne 2012, ossia BAIBA E IRISINA, responsabili della tramutazione dell’adipe bianco (grasso inerte) in Adipe Bruno (metabolizzato dall’organismo), che insieme all’aumento del ritmo metabolico ed alla congiunzione di una dieta equilibrata porta ad un consumo del grasso corporeo maggiore durante tutta la settimana. Infatti non sara il solo consumo calorico dell’allenamento a farvi dimagrire, ma gli effetti che questo porta nel tempo!

 Altri consigli sono mangiare ogni 3 ore circa, quindi almeno 5 volte al giorno con 2 spuntini a metà mattina e metà pomeriggio basso indice glicemico, equilibrio degli degli alimenti, carboidrati dopo l’allenamento poi proteine e verdure, molta frutta, sale misto (con potassio e magnesio) e acqua buona a basso residuo. POTETE POI CHIEDERMI POI LA SCHEDA ALIMENTARE SPECIFICA PER IL VOSTRO GRUPPO SANGUIGNO l’utilizzo della quale migliorerà sia l’attività metabolica che l’abbattimento della produzione di Muco, una miglior capacita di recupero e la stimolazione positiva delle difese immunitarie evitando agglutinazione.

Una minor agglutinazione Intestinale favorirà digestione ed eliminazione delle scorie, una minor agglutinazione cellulare garantirà al sistema immunitario di operare a favore dell’organismo. A presto.

 

Torna Indietro